31 gennaio 2018

UN 2018 RICCO DI SORPRESE

In primavera inaugureremo la nuova sede Carr Service.

Con l’anno nuovo Carr Service cambia pelle, o meglio la rinnova. Infatti questa primavera la nuova sede amplierà il nostro quartier generale, il quale già ospita gli uffici e l’Academy. Così, tra pochi mesi, tutto il reparto commerciale si sposterà all’interno dei nuovi spazi, mentre quelli “storici” continueranno ad accogliere il service e l’amministrazione.

Per la realizzazione degli uffici c’è stata una particolare attenzione alla valorizzazione degli spazi e dell’identità aziendale e siamo orgogliosi di vedere questo progetto prendere forma. Siamo molto affezionati all’edificio che ha visto crescere e sviluppare un’importante fetta della nostra storia aziendale. Siamo arrivati qui nel 1996 e grazie all’enorme sforzo di tutti coloro che erano presenti e di chi è arrivato nel corso degli anni successivi, l’azienda ha continuato a crescere. Dopo più di 20 anni assieme sentivamo il bisogno di crescere, anche in metri quadri.

Ma le novità non finiscono qui: all’interno della nuova struttura sarà presente anche una showroom permanente, che metterà in risalto i prodotti di punta di Carr Service, i più innovativi e i più performanti di tutta la nostra ampia offerta di carrelli elevatori e transpallet.

Ma le news riguardano anche una piccola grande sorpresa, che abbiamo fortemente voluto per sottolineare i traguardi raggiunti, senza mai dimenticare da dove siamo partiti e tutta la strada percorsa assieme. Una sorpresa che coinvolgerà tutti coloro che verranno a trovarci nella nostra nuova location. Si tratta di un progetto che Carr Service aveva in mente da molti anni, un’idea di cui Enrico Della Picca va molto fiero e che è sicuro piacerà a tutti. Finalmente sarà realizzato questa primavera, in concomitanza con l’apertura della nuova sede.

Sperando di avervi incuriositi quanto basta, vi auguriamo un felice anno nuovo, ricco di novità e di sorprese.

Iscriviti alla nostra newsletter


Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy