CONDUZIONE DI CARRELLI ELEVATORI SEMOVENTI CON CONDUCENTE A BORDO

12 ore
Basiliano (UD)
25 giugno 2024
8.30-17.30 parte teorica + test

26 giugno 2024
8.30-12.30 prima sessione parte pratica + test
oppure 13.30-17.30 seconda sessione parte pratica + test
Prezzo a persona: 200€
Obiettivo generale

Fornire agli operatori di carrelli industriali semoventi con conducente a bordo la specifica abilitazione richiesta dall’accordo stato-regione 22 febbraio 2012 e smi

Contenuti

Modulo giuridico-normativo 1 ora
Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore

Modulo tecnico 7 ore
∙Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno
∙Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi
∙Nozioni elementari di fisica: stabilità, linee di ribaltamento. Stabilità statica e dinamica e influenzadovuta alla mobilità del carrello e dell’ambiente di lavoro. Portata del carrello elevatore
∙Tecnologia dei carrelli semoventi: terminologia, caratteristiche generali e principali componenti.Meccanismi, loro caratteristiche, loro funzione e principi di funzionamento
∙Componenti principali
∙Sistemi di ricarica batterie
∙Dispositivi di comando e sicurezza
∙Le condizioni di equilibrio: portate, illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi diportata nominale ed effettiva. Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali diportata. Gli ausili alla conduzione
∙Controlli e manutenzioni
∙Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi: procedure di movimentazione

Prova intermedia
Questionario a risposta multipla con superamento al 70% di risposte esatte

Modulo pratico 4 ore
∙Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello, dei vari componenti e delle sicurezze,
∙Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello
∙Guida del carrello su percorso di prova per evidenziare le corrette manovre a vuoto e a carico,
∙Movimentazione, presa, trasporto e corretto posizionamento del carico nelle varie situazioni,anche su scaffalatura, sosta del carrello ecc…

Prova finale
Esecuzione e superamento di almeno 2 prove pratiche riguardanti gli argomenti del punto precedente.
Il mancato superamento della prova di verifica finale comporta l’obbligo di ripetere il modulo pratico.
L’esito positivo delle prove di verifica intermedia e finale, unitamente a una presenza pari almeno al 90% del monte ore, consente il rilascio, al termine del persorso formativo, dell’attestato di abilitazione

Obiettivi formativi

Il percorso formativo è finalizzato alla conoscenza generale del mezzo e all’apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare lo stesso in condizioni di sicurezza per sè e per gli altri

Destinatari

Lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi
con conducente a bordo – carrelli industriali semoventi

Requisiti principiante

Per partecipare al corso è necessario essere:
– maggiorenni
– già in possesso della patente di guida (almeno quella di tipo A o B)
– idonei dal punto di vista sanitario (psico-fisico)
L’accesso al corso, per i lavoratori stranieri, sarà condizionato dal superamento di un breve test linguistico per una comprensione sufficiente della lingua italiana
Presentarsi con propri DPI obbligatori necessari per la prova pratica
(scarpe antinfortunistiche)

Aggiornamento

Il 22 febbraio 2012 è stato approvato un Accordo Stato-Regione (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 60 del 12 marzo 2012) che disciplina modalità e criteri di formazione per chi utilizza attrezzature da lavoro. Dalla data di questa formazione scatterà poi l’obbligo delle 4 ore di aggiornamento quinquennale. L’abilitazione deve essere rinnovata entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato

Riferimenti normativi

Art. 73 del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. (TUSL) parla di “Informazione, formazione
e addestramento” e stabilisce che “il Datore di Lavoro provvede affinchè per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori, incaricati dell’uso, dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione e addestramento adeguati, in rapporto alla sicurezza sulle condizioni di impiego delle attrezzature e sulle situazioni anormali prevedibili”.
Il comma 5 stabilisce che in sede di Conferenza permanente Stato-Regioni
sono individuate le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori ed i requisiti della stessa

Modulo di iscrizione

Compila il form indicandoci se sei un’azienda o un privato e a quale soluzione sei interessato.

    Inserisci i dati dei vari corsisti

    Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 - GDPR*
    Presto il consenso all’iscrizione alla newsletter per ricevere comunicazioni inerenti l’attività, i servizi e le offerte del Titolare.

      Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 - GDPR*
      Presto il consenso all’iscrizione alla newsletter per ricevere comunicazioni inerenti l’attività, i servizi e le offerte del Titolare.

      Contattaci ancora!

      Formazione per investire sulle persone. Siamo un ente di formazione riconosciuto e ti offriamo un catalogo ampio di corsi per operatori, lavoratori e dirigenti.