13 Aprile 2022

Bando ISI INAIL 2021: un’occasione da non perdere

Il bando ISI INAIL consente alle aziende di ottenere un contributo a fondo perduto del 65% dell’investimento fino a 130.000 euro per investimenti aziendali che contribuiscono a migliorare la salute e sicurezza dei lavoratori.

Abbinato al Credito di imposta Industria 4.0, per l’acquisto di dispositivi Industria 4.0, è possibile recuperare fino all’100% dell’investimento.

Insomma, un’occasione da non perdere se si hanno in programma le seguenti attività:

– ristrutturazione o modifica impiantistica
installazione e/o sostituzione di macchine, dispositivi e/o attrezzature
– modifiche del layout produttivo
– interventi relativi alla riduzione/eliminazione di fattori di rischio come:

  • esposizione ad agenti biologici, chimici, cancerogeni e sostanze pericolose
  • movimentazione da carichi

– bonifica e smaltimento amianto


I contributi verranno assegnati sulla base di requisiti cui l’azienda deve corrispondere e mediante inserimento in graduatoria che verrà costituita con un “click day”.

>>>Questa è forse la fase più importante della domanda: compilare i documenti richiesti in modo preciso e puntuale in tutte le loro parti è fondamentale per accedere alla fase di graduatoria, e di conseguenza ai contributi.
Anche successivamente è importante tenere in ordine le documentazioni e non incappare in errori, per non perdere il vantaggio ottenuto.

📌 Le domande possono essere presentate dal 2 maggio al 16 giugno 2022

Affidarsi ai giusti partner è fondamentale per una maggior probabilità di successo, e quindi di recuperare realmente il 100% dell’investimento. Con un’analisi mirata e gratuita scoprirai se la tua azienda possiede i requisiti necessari per accedere al Contributo ISI INAIL insieme al credito d’imposta.

Rivolgendoti a Carr Service troverai i consigli di cui hai bisogno per rendere facili le attività burocratiche e seguire le pratiche senza fatica.
➡️ info@carrservice.it

Chiedici anche informazioni
sul bando ISI Agricoltura per
l’acquisto di attrezzature agricole
Chiedici anche informazioni
sul Credito d’Imposta per
investimenti in Industria 4.0