26 Aprile 2018

LA MANUTENZIONE CHE SALVA LA VITA

Come azzerare gli incidenti sul lavoro
È un quadro piuttosto preoccupante quello che emerge dalle statistiche rilevate dalla banca dati delle professioni dell’Inail. Un notevole passo indietro riguardo agli infortuni sul lavoro in Italia.

Infatti, dal 1° gennaio al 31 luglio 2017, 380.236 lavoratori hanno subito infortuni sul lavoro, con un aumento dell’1,3 % rispetto al 2016, mentre, nei soli primi nove mesi, ci sono state 769 morti bianche, con un aumento del 2,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Se è vero che molte aziende italiane hanno iniziato ad adottare misure di sicurezza e prevenzione sempre più severe, è altrettanto vero che molte altre sono ancora lontane da risultati ottimali.

Ma i metodi per migliorare queste statistiche e riprendere il trend positivo esistono. Carr Service, attraverso due dei suoi servizi, non solo è in grado di aumentare la sicurezza dei lavoratori, ma anche di ottimizzare le spese di manutenzione dei macchinari coinvolti nella produzione.

Il primo servizio è la manutenzione preventiva programmata, grazie alla quale il cliente può preservare l’efficienza del suo carrello elevatore e aumentare gli standard di sicurezza.

Infatti, attraverso la manutenzione programmata, si riducono possibili incidenti e fermi macchina. Ogni controllo viene effettuato da un personale certificato secondo i requisiti Toyota Material Handling. Generalmente viene richiesta una cadenza trimestrale, entro la quale vengono effettuati dei controlli mirati a funi e catene, rispettando così la normativa vigente.

Un ulteriore servizio offerto da Carr Service, che permette di aumentare la sicurezza e diminuire le spese impreviste, è il full service, il cui grande vantaggio consiste nella definizione di un budget di spesa da parte del cliente.

Successivamente viene stabilito un programma di riparazione e manutenzione del carrello, che include sia i controlli di sicurezza che l’eventuale ricambistica. Infine, in caso di fermo macchina improvvisi, il cliente può usufruire gratuitamente del “carrello di cortesia” entro le 8 ore lavorative dalla richiesta d’intervento.

Un budget predefinito, un servizio assicurato, una sicurezza totale