26 Aprile 2018

TOYOTA INSEGNA, CARR SERVICE APPLICA

Richiedete il TEST DI PROVA del carrello Toyota Safety: dotato dei maggiori dispositivi di sicurezza sul mercato.

Il “Toyota Way” è l’insieme di principi e di comportamenti produttivi che caratterizzano ogni azione delle lavorazioni realizzate dal brand giapponese. Una filosofia innovativa, introdotta nel 2001, che si divide in due macro categorie: il costante miglioramento e il rispetto delle persone.

Carrservice, attraverso un’attenzione continua ai dettagli, traduce questi insegnamenti nella pratica attraverso tutti i dispositivi di sicurezza di cui possono essere dotati i suoi mezzi.

  • TOYOTA I-SITE: tecnologia che monitora la vostra flotta carrelli, raccoglie i dati e mostra panoramica delle loro operatività e ottimizza il funzionamento con la possibilità di visualizzare report specifici.
  • PRE-OPERATIONAL CHECK (POC): permette di accedere al carrello elevatore solo dopo aver risposto a delle domande di sicurezza
  • SMART ACCESS: se l’operatore è autorizzato, permette di far partire la macchina con il proprio badge.
  • APP MOBILE: utile per controllare e monitorare i mezzi dal proprio cellulare.
  • SENSORE URTI: vengono registrati giorno, ora, numero identificativo dell’operatore, matricola del mezzo che ha subito l’urto.
  • BLUE LIGHT: serve ad avvisare i pedoni dell’avvicinamento di un mezzo tramite una luce a disco (blue o rossa) proiettata a terra.
  • SAFETY BAR 20: dispositivo che, a differenza della blue light, proietta una linea blu che delinea l’area di lavoro del mezzo e avvisa il pedone di non oltrepassarla.
  • SAFETY LIGHT – GREEN ARROW 40: per gli ambienti lavorativi dove la segnaletica orizzontale diventa difficile ed onerosa da manutenere, la linea GREEN ARROW garantirà sempre una perfetta segnalazione dei corridoi e delle vie di esodo attraverso segnalazioni luminose e simbologie personalizzate proiettate a terra.
  • SPOTME: applicato su scaffalature o all’uscita di un portone, serve ad annunciare l’arrivo di un mezzo.
  • PARKING SENSOR: sistema attivo di manovra assistita per veicoli industriali che, tramite la rilevazione di ostacoli, consente di prevenire ed evitare il rischio di collisione del veicolo durante le operazioni di manovra, con la possibilità di rallentarlo automaticamente al rilevamento dell’ostacolo.
  • ANTICOLLISION: tecnologia RFID per individuare ostacoli per limitare il rischio e evitare collusioni tra mezzi, pedoni o strutture. Allarme acustico e visivo.
  • ZONING: un sistema che permette l’interazione autonoma tra un mezzo e specifiche aree delimitate da gate elettronici utilizzando tecnologia RFID: Riduzione automatica della velocità, blocco o limitazione del sollevamento, accensione automatica delle porte, accensioni luci ambiente, attivazione segnalazioni luminose.

Richiedete il test di prova con il carrello Toyota dotato dei maggiori dispositivi di sicurezza sul mercato. Una serie di innovazioni e tecnologie, tutte customizzabili e capaci di venire incontro a due delle esigenze più importanti per chi lavora: l’ottimizzazione dei tempi di produzione e il miglioramento costante delle condizioni di lavoro. Come Toyota comanda.